IT | UK
Profilo FacebookAccount Linkedin

LA COLLEZIONE DI GIOIELLI DI GIORGIO ARMANI

La collezione di gioielli di Giorgio Armani

Il Giorgio Armani’s day si è concluso ieri a tarda notte all’Armani Privé con musica dal vivo di una interprete della canzone italiana straordinaria, Giorgia. In mattinata, intanto, in una suite di dell’Armani Hotel di Via Manzoni, è stata svelata la prima collezione Armani di Alta Gioielleria.

1. La presentazione dei Goielli di Giorgio Armani all'omonimo Hotel di Via Manzoni

La prima collezione Armani di Alta Gioielleria si compone di anelli, orecchini e collane realizzate in oro bianco, oro giallo e pietre preziose.

In particolare l’oro giallo ha una nuance delicata, speciale, perché è stata realizzata ad hoc dai maestri orafi per re Giorgio.

Chi sono i maestri orafi che hanno realizzato la collezione di Re Giorgio? Non è dato saperlo, ma al seguente link si potranno vedere tutte le foto in anteprima  https://bit.ly/2Kpaqax

2. La presentazione della mostra "Accenti di Stile" all'Armani Silos

Dal centro milanese di Via Manzoni, il glamour si è spostato in Zona Tortona all’Armani Silos, per il cocktail pomeridiano e l’inaugurazione della mostra «Accenti di stile».

Si tratta della prima mostra completamente dedicata al mondo degli accessori per completare l'outfit con stile ed eleganza.

3. La sfilata pre-fall all'Armani Teatro

Alle 19.30 gli ospiti internazionali ed il pacoscenico si sono spostati all’Armani Teatro per la sfilata pre fall 2020/21 seguita dalla cena placé. Re Giorgio Armani ha celebrato Milano con una giornata di eventi: collezione dell’alta gioielleria, mostra, sfilata e serata rock.

4. Quali sono i temi.  della collezione di gioielleria di Armani ?

La prima collezione di alta gioielleria di Giorgio Armani è divisa in tre temi. Quali sono i nomi? «Borgonuovo» ispirata alla via Milanese dove Giorgio Armani vive e ha il suo head quarter, con variazioni sul tema del logo;  la collezione «Sì», composta da orecchini, anelli e bracciali dalla semplicità architettonica a forma di petalo incastonati con diamanti a taglio brillanti e diamanti neri; ed infine «Firmamento», stelle e falci di luna dal tratto stilizzato diventano anelli, orecchini e collane in oro bianco arricchiti talvolta da frange.

Articolo scritto da Barbara Rizzi su incarico del Marchio DIVALENZA. RIPRODUZIONE VIETATA